Prenota voli economici e a basso costo per volare risparmiando.
Il motore di ricerca ti offre le migliori offerte di voli low cost per tutte le destinazioni italiane ed estere.


Lavori di manutenzione Aeroporto di Catania Fontanarossa

Aeroporto CataniaPer gli abituè che solcano il cielo a bordo di aerei ed aeroplani, ecco oggi una segnalazione importante, anzi importantissima: l’aeroporto di Catania Fontanarossa, sito nel Sud-Est del Belpaese, chiuderà i battenti per ben 1 mese, per eseguire lavori di manutenzione e rifacimento delle piste di atterraggio.

L’aeroporto di Catania Fontanarossa precisamente chiuderà infatti dal prossimo 5 novembre 2012 al 5 dicembre dello stesso anno, dirottando così tutti i voli sull’aeroporto di Palermo in primis e qualcuno su Reggio Calabria, attraversando così anche lo stresso di Messina; a dispetto del vicino scalo di Comiso, pronto da mesi ma che tutt’ora resta chiuso al traffico per un “semplice” contenzioso esistente tra la società di gestione ed il ministero dell’Economia, riguardo ai fondi da destinare all’Enav, per il funzionamento della torre di controllo.

Lavori di manutenzione assolutamente indispensabili da eseguire, per una questione di sicurezza, dato il sedime aeroportuale, essendo posto su un terreno argilloso, con tanto di falde acquifere sotterrane, che periodicamente richiedono infatti opportuni controlli ma comunque, un periodo di tempo giudicato da molti decisamente troppo lungo e possibile causa di notevoli disagi, considerando il ruolo strategico che il Fontanarossa vanta rispetto all’isola e soprattutto, data la mancanza oggi come oggi, di alternative valide: è da considerare infatti che Punta Raisi dista ben 250 chilometri da Catania e che non da meno, lo scalo calabrese richiederebbe anche l’utilizzo di un traghetto!

Insomma, le preoccupazioni e le polemiche si stanno moltiplicando sempre di più, tanto che tra le ultime proposte, c’è addirittura quella di posticipare la chiusura dell’aeroporto, onde tentare di posticipare così nel tempo, il problema “aeroporto” esistente … ma per ora , la sola cosa certa e consigliabile davvero a tutti coloro che per lavoro o per piacere, si devono recare all’Aeroporto Fontanarossa di Catania, è quello di fare una telefonata prima di partire, onde evitare così, qualsiasi spiacevole inconveniente: rimanendo così ad esempio a piedi e bloccati, in un aeroporto “senza meta”, chilometri e chilometri bloccati lontano dall’ufficio, dai propri cari o peggio ancora, dal proprio luogo di vacanza!

Lascia un commento