Prenota voli economici e a basso costo per volare risparmiando.
Il motore di ricerca ti offre le migliori offerte di voli low cost per tutte le destinazioni italiane ed estere.


Voli low cost Carnevale

Conclusa ormai da tempo la famosa settimana bianca, con il nuovo anno si è inevitabilmente tornati a testa bassa tra stress e caos, agli impegni quotidiani, tra lavoro, casa e tutto il resto … almeno, fino al prossimo febbraio! Ebbene si, perché un viaggiatore che si rispetti, ha già sicuramente controllato sul calendario la prossima occasione propizia, per fare un bel viaggetto. La prima opportunità per volare low cost arriva appunto in occasione del Carnevale!

Le date del Carnevale

Ma quando cade quindi il Carnevale in questo 2020? Una delle celebrazioni indubbiamente più belle, goliardiche e liberatorie dell’anno, il Carnevale, che tra maschere, sfilate, musica e balli sfrenati, diverte grandi e bambini!
Una celebrazione che riguarda da tempo immemore, i paesi in cui è forte la tradizione cristiana e che ancor prima del Cristianesimo, anche se in forma leggermente diversa, molte altre culture lungo tutto il globo, tra scherzo e satira, divertimento e chiusura dell’anno.
Una tradizione quella del Carnevale, che inizia dopo l’Epifania e si protrae fino al giorno delle Ceneri. I giorni principi della festa sono il giovedì grasso, data ufficiale di inizio dei festeggiamenti ed il martedì grasso, di conclusione del Carnevale. Curiosità: ma perché si chiama “grasso“? Ebbene, perché è l’ultimo giorno in cui è possibile gustare la carne e rimpinzarsi in “eccesso”, prima di iniziare, la dieta richiesta dal periodo della Quaresima.
Ebbene, in questo 2020, giovedì grasso, ad apertura dei festeggiamenti del Carnevale, cade l’8 febbraio 2020, mentre il 23 febbraio 2020 è la domenica secondo cui da tradizione, si svolgono le principali sfilate di Carnevale ed infine, martedì grasso, cade il 25 febbraio 2020 e va ad indicare l’inizio della Quaresima, a fare dal mercoledì delle Ceneri, il 26 febbraio 2020.

Storiche e tipiche sfilate in Italia

Da nord a sud del Belpaese, andiamo quindi a ricordare le storiche e più caratteristiche sfilate del Belpaese, per poi prenotare al volo i migliori voli low cost per il Carnevale 2020! Sfilate note non solo lungo lo stivale ma anche all’esterno, ad iniziare ovviamente dallo storico Carnevale di Venezia, che indubbiamente si annovera tra i carnevali più favolosi ed eleganti del mondo!

Ma andiamo a scoprirli subito tutti:

  • il Carnevale di Venezia: con una storia che dai tempi della Serenissima, giunge ad oggi e incanta i presenti con maschere artistiche di fine fattura e con eventi unici, come la Festa Veneziana sull’acqua, di aperture della festa, che vede le gondole sfilare lungo il Rio di Cannoregio, o ancora, la Festa delle Marie e l’elezione della maschera più bella, fino a giungere al volo dell’angelo, che vede la Maria vincitrice del Carnevale dello scorso anno, volare su Piazza San Marco per aprire ufficialmente la festa. Date: 8 – 25 febbraio 2020;
  • il Carnevale di Fano (An): uno dei più antichi d’Italia, che risale ancora al 1300 e che vede nei 2 km di sfilata dei carri allegorici, il tipico “getto“, di cioccolatini e leccornie, lanciate dai carri ai presenti. Ad aprire la sfilata c’è Pupo, il capro espiatore, seguito da carri in cartapesta di enormi dimensioni. Date: 9 – 16 e 23 febbraio 2020;
  • il Carnevale Ambrosiano 2020 (Mi): che si festeggia dal giovedì grasso al sabato grasso e termina a quaresima inoltrata, secondo la tradizione del pellegrinaggio di Sant’Ambrogio, patrono di Milano, che ritornò a casa il giovedì grasso e fece iniziare in ritardo i festeggiamenti. Interprete del Carnevale milanese è il Meneghino: un servo buffo ma buono che scherza i nobili. Date: 1 marzo 2020;I
  • il Carnevale di Verona: tra i più antichi d’Italia, che si rifà ad un’antica rivolta del ‘500, in cui il popolo insorse occupando i forni per procurarsi pane e grano, in un periodo di carestia e solo l’intervento di alcuni cittadini, che diede loro viveri di prima necessità, riuscì a calmare la ribellione. Un evento ricordato ogni anno con il Venerdì Gnochear, che vede la distribuzione degli gnocchi del Bacanal del gnoco. Protagonista del Carnevale Veronese è il Papà del Gnoco, che tiene un forcone con uno gnocco inforchettato;
  • il Carnevale di Viareggio (Fi): della durata di ben un intero mese e con un programma ricco di eventi, che ne fa il Carnevale più importante della regione, con carri e corsi mascherati, lungo un circuito ad anello sul Lungomare, a fare bella mostra della creatività toscana. Date: 1 – 25 febbraio 2020;
  • il Carnevale di Cento (Bo): come dal quadro del Guercino, un evento che dagli anni 40 ad oggi, si svolge con sfilate che affollano il centro, nelle 4 domeniche di festa, che vedono il tipico “getto” di gadget, peluche e leccornie, ai presenti. Date: 15 – 25 febbraio 2020;
  • il Carnevale Sardo:la grande festa di Bosa, nel nord dell’isola, a Cagliari e ad Ogliastra, con un fantoccio di pezza, prima processato e poi messo al rogo. In Barbagia invece, il Carnevale si festeggia con antiche maschere mute, mentre nell’oristanese il fulcro della festa sono le esibizioni equestri. Si festeggia gustando fave con lardo, zeppole e vino, ricorrendo miti e figure arcaiche della consuetudine;
  • il Carnevale di Mamoiada (Nu): in Barbagia, inizia il 16 gennaio con il sacro fuoco, acceso davanti alla chiesa del paese, da cui poi prendono vita i fuochi dei diversi rioni, attorno a cui ci si raccoglie per danzare sulle note della musica tradizionale. Il martedì grasso poi, appaiono per le strade del paese, Mamoiada Mamuthones e Issohadores con una processione solenne, sulle note dei tipici campanacci, seguiti dal getto del laccio dei prigionieri, scelti tra la folla. Date: 16 gennaio – 25 febbraio;
  • il Carrnevale di Ivrea (To): una vera e propria battaglia a colpi di arance nel centro storico, a ricordare una storia popolare medioevale, secondo cui, una giovane mugnaia, non volle sottostare al diritto della prima notte dello sposo e diede il via ad una vera e propria rivolta del popolo affamato, da un dispotico generale. Date: 6 gennaio – 26 febbraio 2020;
  • il Carnevale di Putignano (Ba): nella bella valle d’Itria, ecco il carnevale più lungo del mondo, che dal giorno di Santo Stefano, tra sfilate di carri allegorici, canti e versi satirici e dialettali, dura fino al martedì grasso. Date: 9 febbraio – 25 marzo 2020;
  • il Carnevale di Castrovillari (Cs): caratterizzato da due grandi ed unici eventi, ossia il funerale del Carnevale ed il grande addio al Carnevale, che vede protagonisti della festa, i gruppi folclorici con i costumi tipici, in un vero e proprio festival del folclore;
  • il Carnevale di Offida (Ap): che vede il primo giorno dei festeggiamenti, il sindaco consegnare le chiavi del paese al popolo, che ne diventa padrone e il Bov Fint, ossia il bove finto, rievocare la caccia al bue, in una sorta di corrida, in cui l’animale combatte contro la folla, fino al calare del sole, quando è simbolicamente ucciso e portato come trofeo in processione per le vie del paese. Date: 17 gennaio 25 febbraio 2020;
  • il Carnevale Romano: un grande evento per la popolazione romana, nei cui giorni di festa tutto è concesso, tra divertimenti, baldoria, ricchi pasti e sfottò, accompagnati da maschere, sfilate e sfilate equestri, per le vie del paesi, a ricordare le antiche corse dei cavalli berberi;
  • il Carnevale di Sauris (Ud): uno dei carnevali più tipici ed antichi d’Italia, dove una piccola comunità di lingua tedesca, rievoca le tradizionali figure della festa, che sfilano per le case, chiedendo agli abitanti di unirsi alla festa, in una passeggiata notturna che dal centro, sfila nel bosco con fiaccole accese, fino a sostare in una baita per gustare dell’ottimo vin brulé e giungere infine a Sauris di Sotto, ove ballare, cantare e mangiare fino a tardi;
  • il Carnevale di Castel Goffredo (Mn): tra i più sentiti della penisola, che avendo come cornice il meraviglioso castello, vede dopo l’incoronazione di Re Gnocco, distribuire gustosi piatti di gnocchi per tutti, nella domenica di Carnevale.

Carnevale in Europa

Una tradizione quella del Carnevale che esiste anche oltre i confini del Belpaese, nel Vecchio Continente ed anche oltre, dove è possibile trovare feste e sfilate ancor più colorate e goliardiche del Belpaese, talvolta anche con origini antichissime.
Andiamo subito a scoprirle, dalle più famose e conosciute, alle più originali, per prenotare poi i migliori voli low cost per il Carnevale :

  •  il Carnevale delle Canarie: tra i più noti fuori dal Vecchio Continente, le cui sfilate si svolgono a Santa Cruz de Tenerife, Las Palmas de Gran Canaria, Puerto de La Cruz e a San Bartolomé de Tirajana, Arrecife e Puerto del Carmen, Puerto del Rosario, Santa Cruz de La Palma ed a San Sebastian de La Gomera, accompagnate da gruppi musicali, concerti di bande e scuole di samba. Una festa animata da figure simboliche del Carnevale, che segue il motto “hasta que el cuerpo aguante” ossia “finché il corpo resiste” e che termina con la sepoltura di un enorme pesce di cartapesta che simboleggia la fine del Carnevale;
  •  il Carnevale in Germania, ove le principali sfilate avvengono tra le cittadine lungo il Reno, tra Colonia, Dusseldorf e Magonza, Berlino e Monaco di Baviera, ove la festa continua fino a notte fonda. Di nota tra questi il “Weiberfastnacht”, il carnevale delle donne, che vede le donne, padrone di tutto e l’”Altweiberfastnacht”, ossia il Carnevale delle zitelle, che si sostituiscono al Sindaco per qualche giorno;
  • il Carnevale di Binche: in Belgio, a circa 60 km da Bruxelles, un evento Patrimonio Unesco dal 2003, la cui storia risale al periodo della conquista delle Americhe e che ricorda la grande festa organizzata per impressionare il re di Spagna e gli esploratori spagnoli di ritorno in Europa, con il Gille, la figura tradizionale che ricorda gli indigeni coi tipici vestiti piumati;
  • il Carnevale di Praga: simile al nostro carnevale Veneziano, vede la sfilata scivolare sull’acqua della Moldova e una gran festa aperta da un elegante ballo, oltre ad un carnevale per i piccoli;
  • il Carnevale di Cadice: tra i più importanti della Spagna, che si svolge per 11 giorni, lungo i quali, con il chirigota, si apre una vera sfida a suon di musica, rime, canti e sberleffi;
  • il Carnevale di Sitges: qui i festeggiamenti iniziano il giovedì grasso con l’arrivo del re del Carnestoltes, che apre i festeggiamenti, dando il via a balli, maschere e divertimenti. La domenica si tiene la prima delle due sfilate “La Rua de la Disbauxa” con la partecipazione di oltre quaranta carri e oltre duemila maschere, mentre il martedì grasso con la “Rue del Extermini“, si balla fino all’alba del mercoledì delle Ceneri ed infine, il mattino si sfila in un’atmosfera lugubre per seppellire il divertimento;
  • il Carnevale di Barcellona: si festeggia il “Carnestoltes“, con competizioni gastronomiche tra carni speziate, “botifarra“, ossia le tipiche salsicce catalane, tortillas e piatti di pesce, mentre il martedì grasso si tiene la “Grand Rua de Carnaval”, una sfilata che da “Jardins de les Tres Xemeneies” seguirà a l’Avinguda del Paral-lel e a del Poble Sec e del Raval;
  • il Carnevale di Nizza: il più antico di Francia, che risale al 1294, è noto per la battaglia dei fiori e per la sfilata del carro “Sa Majesté Carnaval”, di “Sua Maestà il Carnevale” del 1882;
  • il Carnevale di Basilea: inizia quando gli altri finiscono, ossia dalle quattro del mattino del lunedì successivo al mercoledì delle Ceneri e continua fino al giovedì. La festa si apre con le “clique”, gruppi di uomini mascherati che trascinano lanterne di 3 metri sulle quali si canzonano gli eventi passati. La marcia procede fino al giovedì successivo con il “Gässle”, in cui le maschere sfilano per i vicoli del centro, suonando pifferi e tamburi fino all’alba;
  • il Carnevale di Maastricht: due i tipi di carnevale festeggiati, il “Bourgondisch carnaval” e il “Rhineland carneval”, in un mix di insolenza e maschere, forti di una tradizione che vede i visi dipinti a mano, come nel periodo in cui il popolo non si poteva permettere dei costumi;
  • il Carnevale di Lisbona: un festa che vede per ben cinque giorni i quartieri vestiti a festa con luci ed addobbi colorati, carri e sfilate in maschera, concerti e musica, fino al culmine dei festeggiamenti del “Entrudo“, il martedì grasso;
  • il Carnevale di Fiume (Croazia): dopo la ricezione delle chiavi della città da parte del maestro Toni (meštar Toni), ha il via la grande sfilata di gruppi in costume da tutta la Croazia, aperta dal Moretto fiumano, simbolo della città;
  • il Carnevale di Malta: una sfilata che giunge dai tempi dell’Ordine dei Cavalieri di Malta, quella del City Gate de La Valletta e che arriva anche a Gozo, Victoria ed in altri punti dell’isola;
  • il Carnevale Lituano: tra i più curiosi d’Europa, con le sue maschere antiche di legno, la battaglia rituale tra l’uomo maiale, che interpreta l’inverno, e l’uomo di canapa, che rappresenta la primavera e per finire la grande bambola di pezza, bruciata sul rogo che rappresentare la sconfitta dell’inverno;
  • il Carnevale di Notting Hill: dagli anni 60, grazie agli immigrati caraibici, si tiene in estate, distaccato dai carnevali religioso, in perfetto stile caraibico, con maschere colorate, samba e murgas, costumi e divertimento sfrenato nel cuore della city;
  • il Carnevale di Rio: è il Carnevale più noto del Brasile e del mondo, che vede la festa in ogni strada, in ogni spiaggia ed in ogni quartiere, tra bande, blocchi musicali e la sfilata istituzionale, con le esibizioni delle principali scuole di samba del paese. Ad Ipanema, la Banda de Ipanema, aA Flamengo la festa di strada Estica do Flamengo, a Botafogo il Bloco dos Barbas, le feste ed i barbecue di Lapa, di Santa Teresa ed Jardim Botânico;
  • il Carnevale di Recife: influenzato dalle tribù di schiavi indiani ed africani portati qui dai portoghesi a lavorare, con ben 6 giorni di festa, dal venerdì al Martedì Grasso. Tra i momenti più emozionanti, c’è la Notte dei tamburi silenziosi, in tributo agli schiavi africani che hanno perso la vita in prigione;
  • Carnevale di Olinda: simile a quello di Recife, al ritmo del frevo, un genere di origine europea ed afrobrasiliana, con la più grande band di strada del Brasile;
  • il Carnevale di San Paolo: che nel Sanbodromo Anhembi, vede scontrarsi le 13 scuole più note dello stato, per aggiudicarsi premi ambiti;
  • il Carnevale di Bahia: a Salvador, ecco un Carnevale di ispirazione africana, a suon di axè, un ritmo afro brasiliano, che vede la festa in strada, per la gioia assoluta, tra sfilate, tribune e spettacoli;
  • il Carnevale di Trinidad e Tobago: connubio tra la tradizione spagnola ed i canti degli africani durante il raccolto, la lotta con i bastoni ed i riti processionali alla luce delle torce, per un evento di proporzioni internazionali, tra esibizioni e gare delle scuole di ballo, con sfilate e bande musicali.

Volare a basso costo al Carnevale

Insomma è quindi decisamente tempo di volare low cost, verso le location del Carnevale, per immergersi nell’atmosfera goliardica, tra sfilate, balli e musica! Non resta quindi che dare un’occhiata alle migliori offerte di voli economici per il Carnevale, che è già possibile recuperare in rete. Ecco le migliori offerte:

  • Ryanair propone voli low cost imperibili per l’Europa a/r dal mattino alla sera, per tantissime città, tra cui, Parigi, Praga, Londra, Budapest, Berlino, Barcellona, Madrid e tante altre, a solo 20,00 €. L’offerta vale fino al prossimo 31 marzo 2020;
  • Ryanair, rilancia e per la città di Londra, offre voli low cost a soli 20,00 €, per un viaggio di andata e ritorno nel weekend, con partenza da tantissimi aeroporti italiani. L’offerta vale fino al 31 marzo 2020;
  • Emirates propone l’occasione di volare a New York con voli diretti, con una delle migliori compagnie aeree del mondo, al prezzo di solo 325,00 € a persona a/r, tasse, bagaglio da stiva e wifi free inclusi a bordo dell’Airbus A380, fino al prossimo 30 giugno 2020;
  • Lauda offre l’occasione di vivere un weekend indimenticabile, con partenza il sabato mattina e rientro la domenica sera (o comunque per una vacanza di 24 ore) per diverse città europee, da solo 24,00 €, per a/r. L’offerta scade il 30 aprile 2020;
  • Ethiopian Airlines, miglior compagnia d’Africa 2019, ha lanciato una promo imperdibile, con sconti del 20%, per destinazioni da favola, come Seychelles, Zanzibar, Madagascar, Kenya, Sudafrica, Cascate Vittoria e Namibia. Le tariffe includono viaggio a/r, tasse e 2 bagagli da stiva. L’offerta è valida solo dal 1 febbraio al 14 febbraio 2020;
  • Qatar Airways lancia invece un’imperdibile promozione dedicata a chi viaggia in due, a solo 374,00 €, per diverse mete, a prezzi eccellenti, tra cui: Maldive, Zanzibar, Kenya, Giappone, Sudafrica, Thailandia, Bali, Oman e Seychelles. L’offerta vale per tutto l’anno, fino al 31 dicembre 2020;
  • Alitalia propone poi ottimi voli diretti, per raggiungere il Sudafrica, a partire da soli 436,00 €, per un viaggio di a/r, fino al prossimo 10 luglio 2020;
  • Ryanair rilancia poi con un’ennesima imperdibile offerta, con voli super economici, grazie a cui trascorrere un favoloso weekend nella caliente Barcellona, ad un prezzo da favola, a partire da 28,00 € a/r, con partenza da ben 15 aeroporti. L’offerta vale fino al 31 marzo 2020;
  • Lauda rilancia ancora con un’offerta da cogliere letteralmente al volo, grazie a cui trascorrere uno dei prossimi weekend, in una bella cittadina del Vecchio Continente, con voli da soli 12,00 €! L’offerta scade a fine gennaio 2020;
  • Air Italy propone poi prezzi incredibili con voli diretti, a partire da solo 260,00 €, per un viaggio a/r, per New York e Miami. L’offerta scade solo il 31 ottobre 2020.

Pacchetti “All inclusive” per il Carnevale

Ovviamente altra imperdibile idea per gustarsi al meglio i festeggiamenti del Carnevale 2020, oltre ad un volo low cost è quella di approfittare di un pacchetto “all inclusive”, vale a dire “tutto compreso”, con volo low cost e soggiorno, per non doversi preoccupare proprio di nulla, se non del travestimento da indossare!
Ed ecco quindi alcune delle migliori proposte della rete per pacchetti “all inclusive”, per il carnevale:

  • Lisbona in un pacchetto “all inclusive, con volo con Ryanair e soggiorno per 3 notti presso un eccellente hotel 3 stelle, da solo 141,00 €. L’offerta vale dal 1 febbraio al 30 aprile 2020;
  • Praga per un super weekend di lusso, con volo a/r grazie a Ryanair e soggiorno per 3 notti in un fantastico NH Hotel&Spa 5 stelle, da 133,00 €. L’offerta vale fino al 14 aprile 2020;
  • Siviglia in un pacchetto con volo a/r grazie a Ryanair e soggiorno per 3 notti in un ottimo Hotel&Spa 4 stelle, da 136,00 €. L’offerta scade il prossimo 30 aprile 2020;
  • gli USA con voli diretti con LEVEL di a/r per Boston e New York, con partenza da Barcellona, da appena 164,00 €. L’offerta vale da 1 febbraio al 30 giugno 2020;
  • Caminito del Rey per un weekend di 3 notti in una tenda extralusso in Andalusia ed escursione, in un pacchetto comprensivo di auto con volo Ryanair, da solo 139,00 €. L’offerta vale dal 01 febbraio al 31 marzo 2020;
  • Amsterdam un pacchetto composto da volo con KLM e soggiorno di 3 notti presso un eccellente design hotel 4 stelle, da 215,00 €. L’offerta scade il 30 aprile 2020;
  • Londra con un pacchetto composto da volo con Ryanair e pernottamento per 2 notti in un Pub, un’ottima struttura a Battersea da solo 49,00 €. L’offerta scade il prossimo 31 marzo 2020;
  • Praga con un pacchetto incredibile, con volo di a/r con Ryanair e soggiorno per 3 notti in un ottimo hotel 4 stelle, da solo 95,00 €. L’offerta scade il prossimo 31 marzo 2020;
  • Fuerteventura con un favoloso pacchetto per 7 notti in un eccellente Labranda Resort&Spa e volo con Ryanair da solo 275,00 €. L’offerta scade il 30 giugno 2020;
  • Valencia con un pacchetto composto da voli diretti a/r con Ryanair e soggiorno di 3 notti in un moderno hotel 3 stelle, da 100,00 €. L’offerta vale fino al 31 marzo 2019;
  • Siviglia con un pacchetto con volo a/r con Ryanair e soggiorno per 3 notti in un elegante hotel 4 stelle, in posizione centrale, da soli 138,00 €. L’offerta scade il prossimo 30 aprile 2020;
  • Francia con un pacchetto favoloso composto da 3 notti da trascorrere tra Tolosa e Carcassonne, presso ottimi hotel 3 stelle e volo con Ryanair, da soli 92,00 €. L’offerta scade il prossimo 31 marzo 2020;
  • Berlino con un pacchetto composto da 3 notti in un meraviglioso Hotel&Spa 4 stelle, direttamente sul fiume, in una favolosa location e volo con Ryanair da 150,00 €. Il pacchetto vale fino al 31 marzo 2020.

Insomma non mancano proprio le occasioni di volare low cost a festeggiare il Carnevale, tra le location delle più belle sfilate nostrane ed oltre i confini del Belpaese, per cui non resta che scegliere dove trascorrere questi goliardici giorni e prenotare. E nell’attesa del fatico giorno della partenza, è doveroso preoccuparsi di scegliere il miglior travestimento e tutti gli accessori, per prepararsi al meglio, ai festeggiamenti del Carnevale.

Buon Carnevale 2020!!!